RUSSIA - San Pietroburgo

Un tuffo nella letteratura Russa con l'esperto.

  • Viaggi esperenziali , Tour guidato , Tour individuali
  • 8 giorni / 7 notti
  • 4 stelle
  • Pernottamento e prima colazione

Cogli al volo questa occasione unica per visitare in coppia o in piccoli gruppi, i luoghi delle due capitali imperiali dove hanno vissuto, si sono formati e hanno scritto i loro poemi e i loro romanzi immortali, Aleksander Pushkin, Fedor Dostoevskij, Nikolaj Gogol e Lev Tolstoj. Oltre ai monumenti e musei più conosciuti e imperdibili se si visitano queste grandi città, come il Museo Hermitage, ospitato nel Palazzo d'Inverno ed il Cremlino, il vostro accompagnatore e la guida esperta in letteratura Russa, vi faranno entrare nelle Case Museo di questi artisti, a vedere i caffè letterari che frequentavano, i teatri dove alcuni di loro misero in scena le loro opere, le statue e le targhe commemorative ad essi dedicate, addirittura le scuole dove si sono formati. La lettura di alcuni brani e gli aneddoti narrati dai nostri esperti, vi immergeranno nella Russia del passato, rendendovi partecipi di una esperienza senza tempo, perché i valori espressi nei loro capolavori sono immortali.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

PROGRAMMA LETTERARIO:


1° GIORNO – San Pietroburgo
Arrivo a San Pietroburgo incontro con l’accompagnatore e la guida esperta, trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Assistenza nel check in. Cena libera e pernottamento.


2° GIORNO – La San Pietroburgo di Aleksandr Pushkin.
Prima colazione in Hotel. Incontro con i vostri esperti per la giornata dedicata al grande poeta Pushkin, uno dei piu’ importanti scrittori della letteratura Russa. Visita guidata del Cavaliere di Bronzo,la grande statua equestre dedicata a  Pietro il Grande, che ha ispirato l’omonimo poema di Pushkin (Il Cavaliere di Bronzo), proseguimento a piedi per la famosa prospettiva Nevskiy, dove, proprio all’inizio, si trova il Famoso Caffè Letterario (Literaturne Kafe), un bar/ristorante Ottocentesco, dove spesso sostava lo stesso Pushkin per pranzare, dove potrete concedervi un caffè con stile. Si proseguirà per il drammatico luogo dove Pushkin morì in un duello contro il Barone D’Anthes. Il Tour preseguirà con la visita della Casa Museo di Pushkin, un edificio dove visse gli ultimi mesi di vita il grande poeta. Rientro In hotel, cena libera e pernottamento.


3° GIORNO – San Pietroburgo – L’Hermitage e Pushkin.
Prima Colazione in Hotel e incontro con gli esperti, mattinata dedicata alla vista del Museo Hermitage (residenza invernale degli Zar), dove si visiteranno le sale piu’ importanti, che hanno ispirato tantissimi artisti della letteratura Russa. Nel pomeriggio si entra nella vita del poeta Pushkin, in una delle residenza degli Zar (residenza di Caterina). In questa piccola località, Pushkin trascorse la sua giovane età, frequentò il liceo e compose i suoi primi scritti. In occasione del suo Centenario la cittadina prese il nome di Pushkin. Si visita il Palazzo d’Inverno con la famosa sala d’ambra e del monumento dedicato al Grande Poeta.


4° GIORNO – La San Pietroburgo di Fedor Dostoevskij.
Prima colazione in Hotel e incontro con gli esperti. Giornata dedicata al grande narratore Dostoevskij, uno degli scrittori piu’ importanti del XIX secolo, che ha passato buona parte della sua vita a San Pietroburgo. Fu grazie al fratello medico e alle conversazioni con i suoi pazienti che conobbe la città e fu ispirato nella composizione di alcuni romanzi. Si visiterà la Piazza Sennaja (piazza del fieno), che viene descritta in Delitto e Castigo. In seguito entrerete nella sua Casa Museo. Si prosegue per la visita della piazza Pionerskaya, dove egli lesse a Gogol una lettera che lo accusava di essersi venduto agli Zar; lettera che gli costò 10 anni di prigione e la condanna ai lavori forzati). Da questa esperienza nacque Delitto e Castigo. Si visiterà a seguire, la fortezza di San Pietro e Paolo, dove fu richiuso Dostoevskij. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento.

5° GIORNO - La San Pietroburgo di Nikolaj Gogol – Mosca.
Prima colazione in Hotel. Incontro con gli esperti per la giornata dedicata al Poeta Gogol. Visse a San Pietroburgo, la sua casa non è un museo ma si può visitare l’edificio da fuori, dove è stata posta la targa commemorativa. Gogol è legato alla Città imperiale dove scrisse la sua famosa opera, I racconti di Pietroburgo. Passeggiata per la Via Prospettiva Nevsky, citata dallo stesso autore, passando per la via Ulitsa Rossi, davanti al teatro Alexandrivsky, dove nel 1936 debuttò con la commedia l’Ispettore Generale. Pomeriggio, trasferimento guidato alla stazione di San Pietroburgo, Partenza con treno veloce per Mosca. Arrivo, accoglienza dell’autista preposto e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Pernottamento.


6° GIORNO – La Mosca di Tolstoij.
Prima colazione in hotel. Incontro con gli esperti per la mattinata dedicata alla Visita della casa museo di Tolsoji, dove il famoso autore di Guerra e Pace e Anna Karenina trascorreva le sue giornate . Di pomeriggio visita del Cremlino con le famose Cattedrali.


7° GIORNO – La Mosca di Pushkin.
Prima Colazione in hotel. Incontro con gli esperti e visita della famosa Via Arbat (via pedonale), dove si trova la Casa museo di Pushkin, con visita guidata del Museo. Proseguimento per la Visita della metro di mosca mendeleevskaya, considerata la più bella metropolitana al Mondo. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento.


8° GIORNO – Mosca – Italia
Prima colazione in Hotel. Trasferimento in auto privata all’aeroporto. Fine dei nostri servizi. 

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 16/11/19 al 16/04/20
Quota individuale in camera doppia per 4 persone
€ 1485
dal 16/11/19 al 16/04/20
Quota individuale in camera doppia per 6 persone
€ 1265
dal 16/11/19 al 16/04/20
Quota individuale in camera doppia per due persone
€ 2035
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

Le quote indicate si intendono in camera doppia. Il tour privato si potrà effettuare a date libere con un minimo di 2 ed un massimo di 6 persone.


LA QUOTA COMPRENDE:
 - Trasferimento a San Pietroburgo in auto privata (o minivan) con accompagnatore dall’aeroporto all’hotel;
 - Soggiorno di 4 notti all’hotel Novotel o Best Western a San Pietroburgo in pernottamento e colazione a buffet;
 - Escursioni come da programma con guide ufficiali esperte, in lingua Italiana
 - Trasferimento dall’hotel alla stazione di San Pietroburgo con assistenza
 - Treno Sapsan veloce da San Pietroburgo a Mosca
 - Trasferimento a Mosca in auto privata (o minivan) con accompagnatore dalla stazione all’hotel
 - Soggiorno di 3 notti all’hotel Novotel a Mosca, in pernottamento e colazione a buffet
 - Escursioni come da programma con guide ufficiali esperte in Italiano
 - Ingressi inclusi: (casa museo di Pushkin a San Pietroburgo, Hermitage, palazzo di Caterina a Pushkin, casa museo di Dostoevskiy, casa museo di Tolstoj, casa museo di Pushkin a Mosca);
 - Trasferimento a Mosca in auto privata (o minivan) con accompagnatore dall’hotel all’aeroporto
 - Lettera di invito per il visto consolare.


LA QUOTA NON COMPRENDE
 
- Volo dall’Italia (su richiesta dai principali aeroporti in Italia)
 - Diritti consolari per il visto euro 72,00
 - Supplemento assicurazione medica di 18,00 euro per over 65 anni
 - Assicurazione annullamento viaggio 3% (facoltativa, da richiedere in prenotazione)
 - Pasti principali, bevande, mance, extra personali, escursioni facoltative
 - Tutto ciò che non è indicato nella quota comprende.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

CHE COS’E’ UN VIAGGIO EMOZIONALE:
“L’unico vero viaggio, l’unico bagno di giovinezza, non è andare verso nuovi paesaggi ma avere altri occhi, vedere l’universo con gli occhi di un altro, di cento altri, vedere i cento universi che ciascuno vede, che ciascuno è.” Marcel Proust. E’ il superamento del viaggio in sé, come semplice spostamento, da un luogo consono ad un luogo ameno, che nell’immaginario collettivo può essere configurato come un’isola con spiagge bianche e palme, circondata dall’oceano, oppure una città caotica popolata da grattacieli scintillanti, o ancora alture assolate, canyon, fiumi impervi o che scorrono lenti verso il mare. Il viaggio innanzitutto è un viaggio anche dentro di sé, perché crea emozioni, ci permette di entrare in contatto con le realtà locali, della destinazione che abbiamo scelto. Il viaggio non è arrivare, ma coincide nell’esperienza del viaggiare, si svolge lungo tutto il percorso, proprio in quanto generatore di emozioni, che nascono dall’incontro con le persone, gli altri viaggiatori, dalle attività che si svolgono nei luoghi vissuti, dai sentimenti che ogni esperienza suscita e che sono il regalo più bello che porteremo a casa. Nei nostri viaggi il turista non è più tale: da consumatore diventa protagonista della propria storia, che è unica e irripetibile, perché scritta proprio e solo da lui, che si arricchisce di partecipazioni e si snoda attraverso i luoghi e le storie degli altri.


Informazioni Utili:
Clima e Abbigliamento
Il clima continentale della capitale prevede un’estate calda e un inverno freddo, piuttosto rigido in alcuni periodi (le minime arrivano anche -25ºC). È quindi indispensabile, in questa stagione, un abbigliamento invernale caldo e pratico. I temporali sono frequenti e improvvisi perciò si raccomandano ombrello, impermeabile e scarpe antipioggia in ogni stagione.
Lingua
La lingua ufficiale è il russo e l’alfabeto usato è il cirillico, anche se negli ultimi tempi, in un processo di europeizzazione, nelle stazioni e nelle strade delle città più importanti si cominciano a vedere insegne in caratteri occidentali. L’inglese è parlato solo negli alberghi e nei ristoranti internazionali.
Cucina
La cucina russa è molto sostanziosa per poter affrontare il lungo freddo invernale e la varietà di ortaggi è piuttosto limitata a causa delle difficoltà climatiche che impediscono alcune colture. Grande varietà si trova invece negli zakuski, gli antipasti freddi come caviale nero e rosso serviti su pane nero e burro o con crèpe lievitate (i bliny). Vengono serviti molti tipi di pesce come salmone, storione, aringa e naturalmente la famosa insalata russa (stolicnyj salat); il tutto è accompagnato dalla panna acida (smetàna) che compare nel 90% dei piatti. Da assaggiare la minestra di cavoli, di barbabietola rossa e carne (borsc) e le polpette kotlety. Le bevande più diffuse sono il tè e la vodka.
Formalità d'ingresso
Non è permesso l’ingresso in Russia senza il visto emesso in Italia. Per l’ottenimento del visto è necessario compilare e firmare l’apposito modulo che verrà inviato all’atto della prenotazione, due foto tessera recenti a colori, il passaporto firmato e in buone condizioni con una validità residua di almeno sei mesi dalla data di rientro dal viaggio con 2 pagine libere per l’apposizione del visto.
Vaccinazioni
Non sono richieste vaccinazioni. È consigliabile fornirsi delle medicine di uso personale.
È sconsigliabile bere acqua corrente, anche se ufficialmente potabile.
Valuta
Dall’ 1 gennaio ’98 in Russia è in vigore il rublo (RUB, suddiviso in 100 copechi). Un Euro è pari a circa 70 RUB ed è sempre più accettato come valuta pregiata.
Consigliamo di portare Euro, comunemente convertibili, oppure Dollari statunitensi di piccolo taglio. L’importo massimo senza doverlo dichiarare è l’equivalente di 3000 Dollari USA.
Nei grandi alberghi è possibile pagare con le principali carte di credito. Il cambio può essere effettuato presso le banche e gli uffici autorizzati. Si stanno anche diffondendo i Bancomat internazionali, dove è possibile prelevare in rubli o in dollari.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!